Yoga base e Yoga avanzato, non può esistere una distinzione.

Capita spesso di sentirsi dire: “vorrei fare un corso di Yoga base”, oppure, “non vorrei che la classe fosse troppo avanzata per me”. Il concetto di Yoga base, piuttosto che qualsiasi aggettivo legato alla “difficoltà” della pratica non ha alcun senso considerando il fatto che lo yoga in generale non è performance, anche nelle asana più acrobatiche. Tralasciamo tutti gli aspetti di cui lo yoga si compone per brevità, e concentriamoci sugli aspetti delle asana (posture), aspetto oggi che comincia ad essere molto noto. Ogni asana ha sempre la possibilità di essere variata in base alle caratteristiche fisiche del praticante (ho detto variata, non semplificata), anche in virtù del fatto che l’asana è composta di posizione, di respirazione, di stabilità, di sguardo, e soprattutto di “intenzione”. Un ginnasta di media qualità probabilmente nel caso dell’ashtanga ad esempio farebbe la terza serie nel giro di un anno (se non qualche mese), quindi cosa dovremmo dire, chè è un fenomeno dello yoga? Non è così ovviamente, senza intenzione non esiste l’asana, non esiste lo yoga. L’ascolto del proprio corpo, magari la conquista di qualche centimetro in più di allungamento, o comunque la conquista del benessere necessario ad accedere a tutti i piani di cui lo yoga e l’uomo in genere si compone, questo è essere nella pratica e nello yoga. Vedo praticanti con limiti fisici rilevanti essere completamente dentro la pratica, lo vedi dallo sguardo, dal respiro, dall’impegno del corpo, e praticanti che “chiudono” le asana più complesse essere magari meno nella pratica perchè molto legati alla performance… questo non è un delitto, esiste anche l’elemento ludico, la soddisfazione personale di avere fatto una verticale, ma questo in se non vuole dire avere una pratica “avanzata”. Consiglio quindi a chiunque si avvicini allo Yoga, in particolare alle forme dinamiche come il vinyasa, di non soffermarsi troppo sulla propria “adeguatezza” fisica, e semplicmente di cominciare a praticare adattando questa, con l’aiuto dell’insegnante, alle proprie caratteristiche e alle proprie inclinazioni, stando nel qui ed ora, evitando il non sono capace, non ci riesco, gli altri sono migliori…. praticate e basta, senza pensare, a questo serve lo Yoga.

Ravenna lezioni di Yoga Ashtanga il venerdìda Ottobre

Iniziano da venerdì 6 di Ottobre alle ore 18.00 le lezioni di Ashtanga Yoga e Vinyasa Flow di Modernyoga.it nell’area di Ravenna e Cesena. La sala è a San Zaccaria-Ravenna in via Dismano 523, Simone Faedi vi aspetta per un’ora e mezza circa di pratica intensa. La sala ha capacità limitata, quindi è gradita la segnalazione della presenza al 348 4088442 oppure una maila info@simonefaedi.com

Yoga è per tutti, quando l’inganno della tua mente ti dice che non ce la fai.

Sangat – Modernyoga.it a Porto Viro

Capita spesso a lezione, in particolare adesso con l’inizio della stagione autunno/inverno, che le pesone comincino ad avvicinarsi allo Yoga, magari anche solo per provare cosa sia. Tralasciamo il fatto che spiegare che esistono tantissimi di stili di Hatha Yoga, ma che hanno lo stesso scopo è complesso in sè, ma quello che noto ogni volta è il florilegio di frasi tipo: “non sono elastico quindi non sono portato”, oppure “non ho equilibrio quindi posso farlo lo stesso”?, o ancora “ho visto quelli intorno a me che facevano cose che io non riuscirò mai a fare, è il caso che continuo”? Spesso quando ci si avvicina allo Yoga tutti noi abbiamo questi “timori”. Come sempre la nostra mente ci inganna, lo Yoga non è una performance, è una pratica personale, personalissima… si utilizza il proprio corpo, con la sua storia, con le sue caratteristiche che vanno rispettate, amate, perchè sono il nostro percorso. Ci saranno sempre asana che non ci vengono, oppure in alcuni periodi ci vengono e in altri no… oppure in alcuni periodi non sentiamo l’esigenza di fare asana e ci dedichiamo ad altri aspetti dello Yoga, oppure a nulla in particolare, questo è essere presenti, solo questo importa nella pratica (ed in generale nella vita), l’intenzione con cui facciamo le cose. Mi capita di vedere persone con limiti articolari (ognuno comunque ha i suoi) essere appieno nella pratica, consapevoli di quello che stanno facendo, e persone con grandi doti fisiche, distanti anni luce dagli scopi dello Yoga. Quindi non guardate troppo il vicino di tappetino, non sfidatevi troppo, siate anche indulgenti, quando in pratiche dure come il vinyasa vi sentite stanchi…. fermatevi, e poi riprendete con calma, non siamo atleti che devono superare un record. Se avete problemi alla schiena, problemi articolari, problemi di equilibrio e di forza, lo Yoga vi aiuta, ma sarà sempre la vostra consapevolezza a guidarvi, fermando il giudizio, quella vocina che vi dice, non sono capace, non ci riesco, tutti sono più bravi di me… fregatevene di quella vocina, non è la vostra essenza, la vostra essenza può fare cose che voi non sospettate nemmeno, spesso i nostri dolori sono frutto di atteggiamenti, non di un rapporto causa ed effetto casuale, per cui cambiare atteggiamento, anche verso i nostri limiti, ci migliora.

Yoga al Sangat di Porto Viro, nuova stagione tante novità

Al Sangat di Porto Viro anche quest anno grande attenzione allo Yoga e grandi novità. L’attenzione della gestione del centro ha portato ad integrare nuove discipline e a migliorare quelle esistenti come il Vinyasa Flow e l’Ashtanga inserendo una nuova pratica la mattina denominata “wellness Yoga”, per tutti quelli che cercano un’alternativa alla palestra cercando nuovi stimoli concentrandosi su se stessi… e tanta fatica buona. Claudia Bellan ed il suo Staff attraverso la formazione continua (il centro è nel circuito della formazione di ModernYoga) e la costante attenzione ai praticanti offrirà una stagione 2017/2018 all’altezza dell’attento pubblico del centro. Questi i nuovi orari:

Lunedì

Ore 8:30               Wellness Yoga

Ore 18:00            Yin Yoga

Ore 19:00            Yoga 26+2

Ore 20:00            Vinyasa Flow

 

Martedì

Ore 9:00               Sangat Yoga

Ore 17:00            Yoga Detox

Ore 18:00            Sangat Yoga

Ore 19:00            Vinyasa Flow

Ore 20:00            Ashtanga Vinyasa

 

Mercoledì

Ore 19:00            Yoga 26+2

Ore 20:00            Yin Yoga

Ore 21:15            Nidra Yoga

 

Giovedì

Ore 8:30               Wellness Yoga

Ore 17:00            Yoga Detox

Ore 18:00            Yin Yoga

Ore 19:00            Vinyasa Flow

Ore 20:00            Ashtanga Vinyasa

 

Venerdì

Ore 9:00               Sangat Yoga

Ore 18:00            Sangat Yoga

Ore 19:00            Yin Yoga

 

Sabato

Ore 9:00               Yoga 26+2

Centro Sangat a Porto Viro – Rovigo

via XXV Aprile, 60, 45014 Porto Viro RO

tel.  0426 320016  e-mail info@sangat.it

03-08-2017 Armonizzazione dei Chakra a Riccione presso il Parco del Castello degli Agolanti.

 

Pratica dedicata all’armonizzazione dei Chakra: 18.45 breve introduzione al concetto di Vinyasa e al concetto di prana e Chakra. 19.00 circa pratica di asana/vinyasa dedicate al flusso del prana e sblocco della colonna vertebrale, 20.00 circa Pranayama e bijamantra per ogni singolo Chakra per l’armonizzazione. per informazioni info@simonefaedi.com tel. 3484088442. La pratica è aperta a tutti, come sempre non sono previsti livelli di esperienza o fisicità, si pratica tutti insieme, ognuno col proprio corpo.

Rimini-Riccione,Yoga Ashtanga Vinyasa e Yoga Power Vinyasa flow – SUP Yoga

Da Giugno saranno presenti diverse pratiche su Riccione e Rimini per ciò che riguarda lo Yoga dinamico, basato sul Vinyasa. Il lunedì e il mercoledì alle 19.00 a Torre Pedrera-Rimini Nord è possibile fare lezione di Power Yoga/Vinyasa Flow e Ashtanga Yoga presso la spiaggia 70-71. A Riccione si può praticare Power Yoga Vinyasa Flow nei giorni Martedì mattina alle dalle 7.30 alle 8.30, il giovedì dalle 19.40 alle 21 e il sabato mattina dalle ore 8.00 alle 9.00 presso il Bagno 44. A Riccione è possibile prenotare anche la lezione di Sup Yoga.

Riccione Zona 44 Bagno Iolanda
Torre Pedrera Bagno 70-71
SUP Yoga Zona 44 Riccione SUP44

Rimini nord (Torre Pedrera) – Bagno 70-71 Torre Pedrera dal 5 Giugno al 31 Agosto

Lunedì dalle 19.30 alle 21.00  Vinyasa Flow-Power Yoga

Mercoledì dalle 19.00 alle 21.00  Ashtanga Yoga – Inizio Mysore Style ore 19.00 inizio classe guidata ore 19.45

 

Riccione  Bagno 44  dal 6 Giugno al 31 Agosto

Martedì ore 7.40 – 8.40 Vinyasa Flow-Power Yoga

Martedì ore 9.00-10.00 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Paddle)

Giovedì ore 18.30 alle 19.30 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Paddle)

Giovedì ore 19.40 alle 21.00 Vinyasa Flow/Power Yoga

Sabato ore 8.00 – 9.00 Vinyasa Flow/Power Yoga

Sabato ore 9.15 -10.15 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Paddle)

 

Per info 3484088442 oppure, info@simonefaedi.com

 

Mercoledì 21 Giugno – Sangat a Porto Viro Giornata internazionale dello Yoga

GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA

MERCOLEDI 21 giugno

le lezioni del Centro Benessere Sangat si svolgeranno presso

Le Dune via cao marina-loc.fornaci – Porto Viro

dalle 18:00 alle 21:00

vi invitiamo a partecipare numerosi a questo importante evento di condivisione della pratica yoga

http://www.centrovisiteledune-portoviro.it/

L’evento si svolgerà in un paesaggio naturale e suggestivo all’interno del Parco del Delta, l’incasso sarà devoluto in beneficenza ai ragazzi con disabiltà che
durante la serata rappresenteranno una classe yoga a loro libera interpretazione a seguito del progetto “yogabile”.

 

info:

via xxv aprile 60 Porto Viro (Ro) 45014, Italia
+39 0426 320016
info@sangat.it

Sup Yoga a Riccione – Rimini, Yoga sulla tavola da surf in spiaggia

Anche per l’estate 2017 lo Yoga a Riccione si può fare sulle tavole da surf in spiaggia, specificamente quelle da SUP (stand up puddle). L’attività è divertente e può essere svolta sia da chi ha già esperienza di yoga, sia da chi affronta per la prima volta la pratica. Si esaltano la forza e l’elasticità, con enfasi sull’equilibrio. Le lezioni sono a Riccione al Bagno 44 il martedì mattina , il giovedì pomeriggio e il sabato mattina. Per informazioni 3484088442 – info@simonefaedi.com

Gli orari:

Riccione  Bagno 44

Martedì ore 9.00-10.00 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Puddle)

Giovedì ore 18.30 alle 19.30 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Puddle)

Sabato ore 9.15 -10.15 SUP Yoga (Yoga sulle tavole da Surf – Stand Up Puddle)